Coremas Polaris: Un caso di successo nella riconversione di fronte a minacce di mercato

Immagine principale

Coremas Polaris, un’azienda controllata da Sogese, è nata nel 1984. Allora, il core business era rappresentato dalla manutenzione e la riparazione di container dry e reefer che arrivavano e partivano da Porto di Livorno. Coremas Polaris stava beneficiando delle opportunità che l’espansione del processo di containerizzazione della merce stava offrendo, di fatti il container marittimo è stato introdotto nel 1956 e ancora rappresenta l’innovazione più significativa nel settore delle spedizioni marittime. Nonostante la l’attenzione al mercato e alle sue esigenze, gli ultimi anni si sono rivelati molti duri per le aziende operanti il servizio di deposito sui container marittimi poichè l’insorgenza di molti fattori ne ha di fatto minacciato la futura esistenza sul mercato. Le aziende proprietarie di flotte di container hanno iniziato un intensa fase di consolidamento, le acquisizioni hanno creato giganti con notevole potere di mercato e appetito per ulteriore integrazione, le politiche aziendali si sono presto concentrate sull’ottimizzazione dei costi lungo tutta la filiera.  Come azienda di piccole dimensioni, abbiamo compreso che un tale scenario non ci avrebbe garantito possibilità di sopravvivenza per cui dovevamo pensare ad una via di uscita. Ed è qui che nasce la sfida. Come uno chef in cerca del giusto bilanciamento tra i suoi ingredienti, dovevamo riprogettare la nostra organizzazione in modo tale da rivolgere le nostre competenze e know how a nuovi mercati, in altre parole, dovevano riconvertirci per evitare di diventare vittime senza speranza del cambiamento in atto. Il lungo processo di riconversione è caratterizzato da tentativi dai risultati imprevedibili – che a volte funzionano e a volte no – ma per esperienza, la probabilità di successo dipende positivamente dal giusto equilibrio tra determinazione, follia e fermezza delle persone che hanno realmente sposato il progetto, dunque la cultura aziendale diventa fondamentale per la buona riuscita del processo. Oggi, Coremas Polaris è comunque una azienda che offre servizi di manutenzione e riparazione su container marittimi ma il suo core business si è spostato nella elaborazione di soluzioni basate sulla progettazione e sulla produzione di container e moduli containerizzati su misura per la sistemazione e l’alloggio di apparati tecnologici per svariate esigenze aziendali: laboratori per test, apparati per le telecomunicazioni, strutture per il settore minerario, depuratori per il trattamento delle acque, caldaie industriali, compressori speciali per il settore Oil & Gas.




Newsletter


Richiesta info
e preventivi